fbpx

Aliquota IVA: I Paesi dove è più Conveniente!

In questo report scoprirai quali paesi presentano un’aliquota IVA più conveniente e al contempo una pressione fiscale ridotta.

aliquota iva paesi

Quanti volte hai discusso con il tuo commercialista circa la maledetta imposta dell’IVA? Lui ti avrà sicuramente risposto che l’IVA non deve essere considerata una tassa vera e propria poiché è una partita di giro. Per cui non pesa realmente sul prezzo finale che viene fatto al cliente.

Questo è assolutamente falso, la partita IVA è una tassa a tutti gli effetti, non è una partita di giro!

Chiunque abbia un’attività economica sa perfettamente che il cliente dopo aver sentito il prezzo + IVA si mette le mani nei capelli. Quel 22% in più fa saltare le cervella a tutti i clienti e lo posso capire molto bene.

Per non perdere il cliente il povero imprenditore o professionista è costretto a ridurre l’onorario proprio per colpa dell'IVA. Per cui non prendiamoci in giro, quando il commercialista cerca di tranquillizarti circa l’IVA mandalo a quel paese: l’imposta IVA non è affatto una partita di giro, è un’altra tassa punto e basta!

paesi iva aliquota

Ecco perché in questo report ho deciso di elencare i paesi che hanno una tassazione IVA più bassa al mondo. Trasferirsi in un paese con un’IVA molto bassa ed evitare di aggiungere quel 23% al costo dei tuoi servizi è un vantaggio enorme per aumentare il fatturato e mettere al tappeto i tuoi concorrenti.

Innanzitutto devi sapere che nel mondo ci sono diversi paesi che applicano un’IVA molto bassa, ma al contempo presentano una tassazione elevata su altri fronti (reddito di impresa, reddito individuale, rendita finanziaria, dividendi, ecc.). Per esempio il Giappone presenta un’imposta IVA dell’8% (estremamente bassa) ma ha un’imposta sul reddito personale del 32%.

Al contempo ci sono paesi con una pressione fiscale molto bassa, ma un imposta IVA molto elevata. Per esempio, la Bulgaria ha un imposta sul reddito personale e sul reddito di impresa rispettivamente del 10% ciascuno, ma un imposta IVA del 20%.

Sarebbe inutile trasferirsi in un paese con un’imposta IVA bassa, ma una pressione fiscale elevata. Sarebbe altrettanto inutile trasferirsi in un paese con una pressione fiscale ridotta, ma un’imposta IVA elevata.

Per questo motivo ho deciso di elencare solo i paesi che, oltre ad un’imposta IVA ridotta, presentano anche una pressione fiscale generale ridotta.

trasferimento sicuro

Elenco dei Paesi dove l’aliquota IVA è più Conveniente in ordine Discendente

Imposta 10%

In questa categoria rientrano la Macedonia, il Paraguay e il Libano. Sono paesi che hanno una tassazione complessiva molto ridotta. La Macedonia e il Paraguay hanno un’imposta sul reddito personale del 10% ciascuno. Invece il Libano raggiunge il 20%. Ma tutti e tre hanno un’aliquota IVA solo del 10%. Ottimi luoghi dove trasferirsi e far prosperare la propria attività.

Imposta  7- 8%

In questa categoria rientrano paesi come la Svizzera, Tailandia, Singapore, Panama, Cayman Islands, Bahamas e Liechtenstein. Possiamo notare 3 paesi a pressione fiscale media come la Svizzera, Tailandia e Panama. In questi paesi l’imposta sul reddito personale è tra il 20 e il 35%.

Poi ci sono Singapore e il Liechtenstein che hanno un’imposta sul reddito personale che del 22% e del 17%. Infine ci sono le Bahamas e le Isole Cayman che invece hanno una tassazione sul reddito personale dello 0%.

Imposta 5-6%

In questo gruppo ci sono paesi come Malesia, Maldive e Jersey. Per quanto riguarda l’imposta sul reddito personale è del 26% (Malesia), 20% (Jersey) e 15% (Maldive).

Imposta  1-4%

Un’imposta IVA così bassa si può trovare in paesi come Aruba e Andorra. Aruba però presenta una tassazione sul reddito personale di gran lunga superiore a quella dei paesi elencati fino ad ora, intorno al 58%. Andorra invece ha una tassazione sul reddito personale del 10%.

Imposta  0%

Infine i paesi ad imposta IVA dello 0% sono Hong Kong e Gibilterra. Questi presentano rispettivamente un imposta sul reddito personale del 15% ad Hong Kong e fino al 40% a Gibilterra.

Da come puoi notare ci sono numerosi paesi che hanno una tassazione IVA piuttosto bassa e al contempo una pressione fiscale ridotta. Devi solo scegliere il paese e l’aliquota che preferisci per trasferirti e far prosperare la tua attività economica.

trasferimento sicuro

Condividi su:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Stai valutando di trasferire la tua residenza fiscale?

Lascia la tua mail e ricevi gratis le prime 25 pagine dell'eBook di TrasferimentoSicuro, dove scoprirai tutto ciò che devi sapere per scegliere dove trasferirti per liberarti delle tasse.
Cliccando su iscriviti accetti di ricevere newsletter, materiale commerciale e informativo da Trasferimento Sicuro.

Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Più Informazioni

INFORMATIVA SUI COOKIE Questo sito web fa unicamente uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookie. Di seguito sono riportate maggiori informazioni in merito ai cookie. TIPOLOGIE DI COOKIE Cookie tecnici Sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società di informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio" (art. 122, I comma, Codice della Privacy). Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate). I cookie tecnici di sessione hanno durata pari alla singola sessione di navigazione e vengono pertanto automaticamente cancellati al termine della sessione di navigazione. Le informazioni contenute nei cookie, come detto, hanno semplicemente finalità di carattere tecnico, non sono memorizzati né accessibili da personale del proprietario del sito. Il nostro sito web utilizza cookie tecnici 'di sessione'. Cookie analitici Sono assimilati ai cookie tecnici e sono quelli utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sugli accessi e numero di utenti e su come questi utilizzano il sito. Perseguono esclusivamente scopi statistici. Il nostro sito web non utilizza cookie analitici. Cookie di profilazione Sono quelli volti a creare profili relativi all’utente e sono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. Il nostro sito web non utilizza cookie di profilazione. Cookie persistenti Sono cookie che durano più a lungo, oltre quindi la chiusura della sessione del browser, utilizzati spesso per permettere al sito web di ricordare le scelte di un utente. Il nostro sito web utilizza cookies persistenti. Cookie di Terze Parti Sono i cookie impostati da un dominio diverso da quello visitato dall’utente. Si parla di un cookie di terze parti se un utente visita un sito Web e una società terza imposta un cookie attraverso quel sito. Il nostro sito web utilizza cookies di Terze Parti, in particolare di Google Maps, un servizio di mappe offerto da Google Inc. L'informativa estesa di Google si può consultare all'indirizzo: http://www.google.com/policies/privacy/ COOKIE UTILIZZATI SU QUESTO SITO WEB Questo sito web fa uso dei cookie tecnici ’di sessione’, persistenti e di Terze Parti. Questo sito web non utilizza cookie di profilazione. Come controllare ed eliminare i cookie La maggior parte dei web browser accetta i cookie, ma è possibile modificare le impostazioni del web browser in modo da rifiutare i cookie, disabilitare quelli esistenti o semplicemente essere informato quando un nuovo cookie viene inviato al proprio device. Per fare in modo che il proprio browser rigetti i cookie, fare riferimento alle istruzioni fornite dal provider del browser (solitamente all’interno del menù "Aiuto", "Strumenti" o "Modifica") . Si faccia attenzione che, rifiutando o disabilitando i cookie di sessione non sarà possibile la fruizione dei servizi offerti da questo sito.

Close